Tecnologia Hemi-Sync Milano. Potenziamento Capacità Naturali
ACCEDI A RISORSE INIMMAGINABILI

trova le chiavi di un mondo ad alta definizione

PRENOTA UN CONSULTO GRATUITO

La tecnologia Hemi-Sync utilizza suoni registrati su canali differenti e inviati separatamente a ciascun orecchio, da ascoltare rigorosamente in cuffia stereo. Questa specifica tecnica attiva specifiche stimolazioni sui due emisferi cerebrali, creando le giuste condizioni per ciò che viene chiamata sincronizzazione interemisferica. Avviene infatti che il cervello,  rilevando differenze di frequenza fra i due suoni,  genera per compensazione un terzo segnale il quale agisce come potenziale per un accesso della nostra mente a   ‘stati di consapevolezza’  diversi da quelli ordinari.

Hemi-Sync è uno strumento che ci permette di recuperare e potenziare capacità naturali, e solo sopite, del nostro cervello, attraverso le quali possiamo veder incrementare le nostre performance umane per ottenere un rinnovato benessere psicofisico, maggiore controllo sulla nostra vita e accesso ad esperienze extra-ordinarie.

Diverse le esperienze e le ricerche neurobiologiche, degli ultimi decenni, sulla differente modalità di percezione e osservazione dei due emisferi del nostro cervello, quello sinistro considerato dominante perché legato al linguaggio, alla pianificazione e alla realizzazione, il polo razionale, mentre quello destro più legato alle emozioni, ossia il polo artistico. Questa concezione è ormai troppo scontata, secondo McGilchrist, psichiatra e filosofo britannico, sarebbe meglio parlare della diversa attenzione verso il mondo sancita dall’incapacità dell’emisfero sinistro di comprendere le metafore, legate alla figurazione di un significato originario, capacità questa più consona all’emisfero destro. E questa diversa attenzione interverrebbe nel cambiare e modificare il mondo che viene plasmato e interpretato a seconda della supremazia di uno dei due emisferi. Proprio come la storia raccontata da Nietzsche, l’emisfero destro si comporta come il saggio e generoso signore di un paese con grandi risorse che non può governare da solo e pertanto è costretto a delegare i suoi emissari fra cui un visir, che ben presto si contrappone al suo signore pretendendo lui di governare. È una storia antica come il mondo ma che si attaglia soprattutto a quello che sta succedendo nel mondo occidentale, che viene troppo condizionato dai dettami dell’emisfero sinistro. Le motivazioni esplicite di questo emisfero sono la competizione e la ricerca del potere che portano ad un mondo meccanico e privo di vita in cui c’è sempre meno spazio per il mondo implicito dell’affettività, dell’empatia e delle metafore.
Naturalmente McGilchrist non ritiene che sia il cervello a guidare la cultura, come anche il contrario, entrambi interagiscono e si plasmano vicendevolmente. Ripercorrendo i periodi storici dell’Occidente nell’antica Grecia viene ampiamente documentata la progressiva affermazione dell’emisfero sinistro con gli inizi della filosofia analitica, la codifica delle leggi e la formalizzazione della conoscenza. Ma è con la rivoluzione industriale del Diciannovesimo secolo che l’emisfero sinistro diviene egemone, giungendo sempre più a dominare lo scenario del mondo della natura, a cui vengono contrapposte forme regolari, il quadrato, il rettangolo o il cerchio create dall’uomo, che possono essere riprodotte all’infinito anche in modo meccanico. E ancora di più oggi nel periodo del post-modernismo con l’urbanizzazione crescente, l’espansione industriale a livello globale, la cultura tecnologica di massa si affermano desideri di possesso, competizione e rapporti d’uso che stanno soppiantando i legami e la continuità culturale. E’ la rivincita dell’emisfero sinistro, ma il prezzo che si paga è eccessivo, il senso di appartenenza ne viene indebolito e diventa difficile capire il contesto in cui si vive e i rapporti cogli altri con un distacco crescente.
Per ritornare al racconto di Nietzsche, la verità non è così unilaterale, non è solo colpa del Visir se si va incontro ad un conflitto disastroso forse anche il Signore illuminato non ha prestato abbastanza attenzione a quello che stava succedendo.

Tratto da un articolo di Massimo Ammaniti e da The Master and his Emissary del Dr. Ian McGilchrist

1
Servizio
2
Orario
3
Dettagli e pagamento
4
Grazie

Scegli il trattamento e seleziona una data, quindi conferma il tuo appuntamento.