Costellazioni Familiari | Costellazioni e Psicogenealogia allo Spazio Theta

costellazioni

e psicogenealogia

 

Rendi cosciente l’inconscio, altrimenti sarà l’inconscio a guidare la tua vita 

e tu, lo chiamerai destino

– Carl Gustav Jung –

Racchiudiamo in noi un’eredità psicologica che costituisce il prolungamento delle generazioni precedenti.  Le Costellazioni Familiari si pongono l’obiettivo di seguire queste tracce, qualunque esse siano,  individuarne l’eredità psicologico-emozionale familiare e neutralizzarne il carico negativo allo scopo di favorire la realizzazione del proprio personale potenziale.  Il “bilancio familiare inconscio” tiene ovviamente conto dei vivi come di ancora non c’è più. Quando ci si sbarazza dei propri programmi genealogici negativi, si riesce finalmente a riappropriarsi dell’eredità costruttiva, accedere alla propria unicità e liberare l’opera creatrice che ne è l’espressione. Onorare i genitori non significa essere come loro. Significa essere se stessi.

i CONTENUTI

Le Costellazioni Familiari si sono sviluppate nell’ambito della psicologia sistemica. Questa tecnica, che si può definire allo stato attuale psico/quantica, va oltre la psicoterapia tradizionale, pur condividendone molti aspetti. Ciò che si evidenzia è il poter accedere, attraverso i “movimenti dei rappresentanti” ad un “Campo Familiare Informato” che continua a mantenere intatti tutti gli accadimenti di una determinata famiglia.

l'incontro

Le costellazioni avvengono sia a livello individuale che di gruppo, sempre guidate dal Conduttore. Volta per volta, in modo naturale, solo alcuni dei presenti scelgono di porre un quesito e mettere in atto la propria costellazione mentre fra i restanti presenti verranno scelti, da chi costella, coloro che dovranno rappresentare i familiari del richiedente. Si  mette in atto così una rappresentazione ad alta frequenza vibratoria, atta a sciogliere nodi sconosciuti o rimossi, a volte anche da diverse generazioni.

risultati

La rappresentazione mette in campo reazioni, ricordi ed emozioni ordinariamente taciute da parte dei  “componenti familiari” chiamati in causa. La comprensione delle motivazioni altrui permette di attivare il processo di sblocco nel richiedente con forte riverbero anche sulle figure familiari rappresentate, finanche ai presenti al seminario, se pur estranei al nucleo familiare rappresentato, per risonanza alle dinamiche comuni.

Photo credits Willy@Verniger.com

IL CONDUTTORE 

Il ruolo svolto dal conduttore è basato sulla gestione delle dinamiche – inconsce, incastrate e irretite – delle situazioni familiari. La sua presenza durante la costellazione garantisce che le intenzioni e le energie mosse abbiano il loro giusto corso, stimolando all’azione o lasciando che il fluire degli eventi creino la condizione migliore per lo sviluppo della costellazione. 
Armando Lanotte
  è Facilitatore in Psicogenealogia e Costellazioni Familiari ad Approccio Immaginale con iscrizione all’albo della AISCON (Associazione Italo Svizzera di Counselling) e Counselor Psico Sociale in Analisi Transazionale con iscrizione CPAT e CNCP. Convinto sostenitore dei principi e delle applicazioni della psicosomatica di Hamer e della Psicobiogenealogia di Antonio Bertoli e della Dott.ssa  Maura Saita Ravizza.

1
Servizio
2
Orario
3
Dettagli e pagamento
4
Grazie

Scegli il trattamento e seleziona una data, quindi conferma il tuo appuntamento.