Psicoterapia Milano | Terapia EMDR | Spazio Theta | Scopri i nostri trattamenti

PSICOTERAPIA

Attraverso un’attenzione ai legami familiari in ottica sistemica, con focus sul funzionamento individuale attraverso il contributo della teoria dell’attaccamento, si sostengo le persone che, in alcune fasi del ciclo di vita, possono confrontarsi con una difficoltà personale o familiare, un nodo irrisolto, la crisi di una relazione, una scelta sofferta, un’adozione che pone delle sfide, un figlio adolescente che sembra impossibile comprendere.

Utilizzando la tecnica dell’EMDR si aiuta il paziente ad affrontare i ricordi traumatici non elaborati, che possono concorrere a causare la sofferenza di oggi.

Terapia EMDR

L’EMDR (dall’inglese Eye Movement Desensitization and Reprocessing, desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari) è un approccio terapeutico utilizzato per il trattamento del trauma e di problematiche legate soprattutto allo stress traumatico.
L’EMDR si focalizza sul ricordo dell’esperienza traumatica ed è una metodologia completa che utilizza i movimenti oculari o altre forme di stimolazione alternata destro/sinistra per trattare disturbi legati direttamente a esperienze traumatiche o particolarmente stressanti dal punto di vista emotivo.
Dopo una o più sedute i ricordi disturbanti hanno una desensibilizzazione, perdono la loro carica emotiva negativa. Il cambiamento è molto rapido, indipendentemente dagli anni che sono passati dall’evento. L’immagine cambia nei contenuti e nel modo in cui si presenta, i pensieri intrusivi in genere si attutiscono o spariscono. L’elaborazione dell’esperienza traumatica che avviene con l’EMDR permette al paziente di cambiare prospettiva, cambiando le valutazioni cognitive su di sé, incorporando emozioni adeguate alla situazione oltre ad eliminare le reazioni fisiche.

Elena Jacono comincia il suo percorso professionale come psicologa organizzativa all’interno di una multinazionale americana sino a quando la sua esistenza viene trasformata da ciò che lei chiama  “lo tsunami della maternità”,  alla quale seguirà molti anni dopo la grande avventura della genitorialità adottiva.

Sulla strada di una identità professionale più corrispondente, approda poi naturalmente alla scuola di Psicoterapia Sistemico Relazionale I.R.I.S., che la forma ad essere ciò che oggi è; una psicoterapeuta sistemico-relazionale che connette la sofferenza alle relazioni significative per l’individuo, con particolare attenzione ai legami familiari, cioè agli effetti delle relazioni sulle relazioni.

SI RICEVE SOLO SU APPUNTAMENTO

1
Servizio
2
Orario
3
Dettagli e pagamento
4
Grazie

Scegli il trattamento e seleziona una data, quindi conferma il tuo appuntamento.